Un classico in chiave veg: scaloppine ai funghi

Io le adoro.

Rendo merito alla mia metà, visto che è sua la paternità di questa preparazione: per me le scaloppine erano quelle della mamma, quindi tremendamente 80's: sono assolutamente convinta nel dire che queste qui, versione veg, sono tutt'altra storia.
Sono state la nostra cena, ma se ci fosse un avanzino in frigorifero, beh... lo farei fuori adesso, nonostante sia 00:30!


Scaloppine di tofu e seitan ai funghi

latte, 350 cl
farina 0, 1C
lievito alimentare in scaglie, 1C
seitan e tofu, 3 fette alte circa 1 cm di ciascuno
porro, 1
radicchio rosso tardivo, 6 foglie
funghi porcini e galletti, o quelli che preferite, 2 tazze
burro, 25 g
olio evo
sale marino integrale
noce moscata
pepe nero da macinare al momento

In una ciotolina mescolate il latte, il lievito alimentare, la farina con una forchetta, perchè non si formino grumi. Insaporite con pepe e noce moscata.
Mondate i funghi e tagliateli a fette, lavate il radicchio e tagliatelo a listarelle.
Lavate, mondate e affettate sottilmente il porro. Fatelo appassire in una padella velata di olio e, appena diventa traslucido, aggiungete seitan e tofu. Salate, pepate e portate a cottura {girando le scaloppine un paio di volta, finchè non diventano dorate}, aiutatevi se necessario con acqua tiepida. Trasferite tutto in un piatto e tenete in caldo.
Nella stessa padella utilizzata scaldate il burro e rosolatevi i funghi, aggiungete mezza tazzina d'acqua e incoperchiate, portando a cottura a fuoco medio-alto. Togliete il coperchio, lasciate restringere e aggiungete il radicchio. Saltate e aggiungete il tofu e il seitan con il porro. Versate il latte speziato, aggiustate di sale e pepe e lasciate rapprendere.
Servite tiepido.

2 commenti:

  1. Un articolo pieno di gioia: è ​​divertente prendere il suo caffè del mattino e dà il via!

    RispondiElimina
  2. Really, this article is very relevant as ever.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...