Minestrone di fine estate

 E' la seconda volta che preparo questo minestrone.

Come la cabbage pie, trovo che sia una ricetta di passaggio tra due stagioni, e mi sono accorta quest'anno di amare in modo particolare le giornate così, ballerine e indefinite, che si traducono in cucina nel mescolare ingredienti tardo estivi e autunnali. Avviene naturalmente, perchè il tempo ha deciso così e noi, qui in famiglia, ci adattiamo belli tranquilli.
 Eh sì, perchè è un piacere sentire l'ortolano che spiega com'è che ci siano ancora le zucchine del campo e non di serra, nonostante i cavoli già sgomitino sui banchi da diversi giorni.

 Se a chi un meteo incomprensibile da fastidio oltremodo, noi abbiamo imparato ad accettarlo: e non con triste rassegnazione, ma con curiosità, perchè ci sta regalando situazioni nuove, combinazioni improvvise e graditissime, esperienze con persone che altrimenti non avresti mai fatto.
Insomma, dopo questo dire ecco la ricetta, già comfort food, per quanto mi riguarda :)
Serena settimana ♥


Minestrone di fine estate
per 4

cipolla rossa secca, 1
aglio, 2 spicchi
carota, 1
sedano, 1 gambo
zucchine, 2
cavolo cappuccio, 1/8
cavolo verza, 1/8
pomodorini ciliegino, una decina
alga kombu ammollata, 6 cm
basilico, a piacere
prezzemolo, un mazzetto
olio evo
sale marino integrale
pepe nero da macinare al momento
curcuma, 1c
acqua calda, 1l

Lavate e mondate tutte le verdure. Tagliate a metà in senso longitudinale la cipolla e poi a fette; dadolate la carota e affettate il sedano, tagliate a pezzi l'aglio poi schiacciatelo. Scaldate un velo d'olio in una casseruola dal fondo pesante, versate le verdure preparate, a fuoco vivo, mescolando affinchè si ricoprano bene d'olio. Salate, pepate leggermente e aggiungete la curcuma; mescolate ancora e abbassate la fiamma. Coprite e stufate per 5' con un paio di cucchiai di acqua calda.
Nel frattempo tagliate a metà in senso longitudinale le zucchine, poi a fette; riducete a striscioline i due cavoli, tagliate i pomodorini in quarti e l'alga in piccoli pezzetti. Aggiungete il tutto, versate l'acqua calda e incoperchiate. Portate a cottura con un leggero bollore, regolando di sale e pepe verso la metà.
A 5' dalla fine aggiungete il prezzemolo sfogliato, a fuoco spento il basilico spezzettato con le mani.

3 commenti:

  1. I did a little tour of your blog, it looks great interesting. I'm going to sit back. I congratulate you what is good to do this blog
    thank you very much
    voyance par mail gratuite

    RispondiElimina
  2. E 'veramente un grande e utile pezzo di informazione. Sono contento che hai condiviso semplicemente questo informazioni utili con noi. Si prega di tenerci informati in questo modo. Grazie per aver condiviso.

    RispondiElimina
  3. Super interesante artículo por lo que un gran agradecimiento a usted.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...