Il panino semplice e buono.1: pecorino fresco e melanzane grigliate

Sarà perchè è la stagione delle escursioni, sarà perchè fa davvero caldo per cucinare, fatto è che ritrovare l'estro del paninaro ogni tanto è divertente e ci sta proprio tutta :P

Questa combinazione è in realtà assaggiata quest'inverno, ma trovo che sia un passpartout per tutto l'anno.
Si prepara prendendo due fette di pane cotto a legna, rustico e possibilmente impastato a partire dalla madre, farcendo poi con pecorino molto fresco {qui in foto vedete la brinata, un formaggio a pasta molle ricoperto da una muffetta commestibile} e melanzane grigliate sott'olio {quelle in vendita nelle gastronomie solitamente sono buone buone}, senza sgocciolarle troppo, cosicchè condiscano un pochetto la mollica.

Si conserva bene impacchettato nella stagnola se ve lo portate come pranzo al sacco, oppure è un ottimo pranzo leggero, accompagnato da un'insalatina piccantina, con rucola e ravanelli.

Buon proseguo di settimana :)

3 commenti:

  1. mmmm Wenny, ci metti lo zampino per farmi ingolosire eh!? Adoro il pecorino ma devo tenermi alla larga per l'intolleranza. Non oso immaginare con le melanzane sott'olio... Ma sai che non le avevo mai considerate? ...Domani vado a caccia di loro ;)
    Bacio tesorina,
    Sissa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Essì mi ricordo :(
      Ma tu che sei brava, potresti sostituire il pecorino con qualche formaggio ottenuto dal latte vegetale? Una ricottina al forno? Sbaaav :P
      Baci ♥

      Elimina
  2. Il vostro sito è meraviglioso e vario. Essere disabili e insonne io sono sempre occupato grazie a te.
    Buona fortuna!

    voyance par mail gratuite ; voyance gratuitement

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...