Polpette di cannellini, piccanti ed aromatiche

Ottobre è arrivato.

Si sente la mattina uscendo di casa. E' tra chi fa la fila al forno e chi esce, stringendo sacchetti di baguette e coccolandosi con una parigina. Tra le mani veloci e sapienti dell'ortolano, che con occhio concerta i colori dei suoi prodotti. E più di tutti, si sente nel respiro pungente della Signoria, che sembra avvolgere in una sciarpa morbida tutti i suoi tesori, che a quest'ora, grazie al silenzio e all'assenza del turistame, riescono a guardarsi e a compiacersi della loro unica bellezza.
Lascio libera la mente, e immagino quanto Ottobre stia vestendo e profumando le campagne e i monti: toni caldi e muschiati, scrocchi di foglie e mele nei cesti.

Nostalgia.

Intanto una ricetta semplice, da preparare così, tanto per accendere il forno e prepararsi la cena. Una cena comoda, da divano, perchè magari sei sola con un buon libro.
Ma sei sicura che presto arriverà qualcuno ad assaggiare questi piccoli bocconcini.


Polpette di cannellini, piccanti ed aromatiche
 per una ventina

fagioli cannellini ammollati e cotti, 2 tazze
cipolla di Tropea una piccola
peperoncini piccanti 2 piccolini
olio evo
aglio 3 spicchi
prezzemolo un mazzetto
sale integrale
pepe nero
pangrattato 1/2 tazza

Preriscaldate il forno a 200°C.
In un mixer riunite i legumi, la cipolla, i peperoncini, l'aglio sbucciato e il prezzemolo {se il mixer non è abbastanza grande suddividete l'operazione in più volte}. Trasferite il tutto in una ciotola, condite con un paio di cucchiai d'olio, sale e pepe. Unite il pangrattato e mescolate bene: alla fine il composto non dovrà essere troppo compatto, deve soltanto non appiccicarsi alle mani. Formate delle palline grandi quanto una noce e disponetele sulla placca del forno spennellata d'olio.
Cuocete per 20'-25', controllandole a metà cottura.

16 commenti:

  1. Una tira l'altra! L'autunno è proprio una bella fonte di ispirazione:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è vero. La prossima volta però credo che dimezzerò la dimensione della polpetta {tendono a gonfiarsi un po' in cottura}. E sicuramente è da cercare una salsetta di accompagnamento. Idee?
      Buona giornata :)

      Elimina
  2. Mi piacerebbe assaggiarne una o più d'una.....semplici e sicuramente buonissime!!Ti faccio compagnia??

    RispondiElimina
  3. Qui, invece, che sia già ottobre proprio non si capisce: temperature eccessive e nessuna esplosione di colori. Aspettiamo pazienti .....
    Claudette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh, esplosione di colori, che meraviglia poterla almeno aspettare fiduciosi. Pensavo proprio stamattina che nelle città di una certa dimensione, tipo la mia, i principali indicatori delle stagioni si sono ridotti a ciò che le persone indossano e a quel che le vetrine dei negozi propongono. Non è così? E non è deprimente?
      Un abbraccio

      Elimina
  4. Uao!! Voglio immaginare che questi li hai fatti (anche) per me, ne ho giusto un bel pacchetto da gustare e queste polpette mi sembrano assai sfiziose! E, bello, sì l'autunno che arriva pian pianino..
    Notte cara,
    sissa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A' bella buongiorno!
      Sono molto felice di averti dato un'idea su come investire il pacchetto che ti è arrivato: sai, da quando mi sono abituata ai legumi secchi è sempre un dispiacere tornare a quelli precotti :(
      Un bacio grande grande :)

      Elimina
  5. Il cambio di stagione stimola sempre il palato a nuove consistenze... la tua è ispirante!
    Come sempre bravissima
    Un saluto
    Chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!
      E' vero, nuovi ortaggi e nuova frutta ci spingono a tornare indietro di un anno con la memoria, e a sperimentare a volontà.
      Buona giornata!

      Elimina
  6. Eccomi! Puntuale (più o meno) come l'autunno. Cannellini due tazze una volta cotti giusto? Come mi va questa ricetta..
    Baci, ottobrina di giugno! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, due tazze da cotti. Meglio se freschi, ovviamente :)
      E che dire, baci a te ottobrina di giugno!

      Elimina
  7. ricambio... ;)
    e poi mi ero dimenticata una cosa importante. che bella, la foto!

    RispondiElimina
  8. Non conoscevo il tuo blog ed è un vero peccato, qui è bellissimo!
    Che buone queste polpettine, adoro fare polpette o burger con i legumi!
    A presto! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te che mi hai lasciato un commento. Sono passata da te, giusto per una sbirciata perchè adesso mi manca il tempo, ma da quel poco che ho visto sono rimasta estasiata! Tornerò sicuramente con più calma.
      A presto!

      Elimina
  9. ciao Carissima! ogni tanto mi faccio viva e trovo un sacco di novità qui. Cercavo giusto una ricetta di polpette di legumi, secondo te posso prepare queste anche con altri legumi o magari con un mix?

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...