Lasagne con erbette e pecorino a latte crudo

Queste lasagne rientrano tra i piatti più morbidi e avvolgenti che io abbia mai preparato.
Sarà per la besciamella, sarà per la crema di formaggio o per la delicatezza degli ultimi spinaci estivi, sarà per averli messi insieme e per la piacevole sorpresa che ci hanno regalato all'assaggio, rimane il fatto che ci siamo perdutamente innamorati di loro {e ci siamo fatti i complimenti per aver preparato una teglia da otto}.

Veramente poco ortodosse e di una semplicità spaventosa {rese tali per la stanchezza di quel pomeriggio}, come ben potete immaginare è necessario procurarsi ingredienti di prima qualità, soprattutto per i formaggi: ne parlai qui, ma conto di farlo più approfonditamente tra qualche post, presentandovi una singolare realtà {stay tuned e non ve ne pentirete}. Quindi ecco, vi suggerisco di pianificare un fine settimana da quelle parti: ne vale la pena, oh, eccome.

Perdonatemi la fotografia, orribile!, ma quella porzione era il mio pranzo, consumato alle 16*15 dopo una giornata di lavoro più lunga ed intensa del solito. Spero capirete ;)

Buon fine settimana di quasi autunno!


Lasagne con erbette e pecorino a latte crudo della Montagna pistoiese
Di nuovo... Si possono forse dare le dosi? Troppo difficile!

pasta fresca per lasagne, preparata secondo la vostra ricetta di fiducia
spinaci scottati e passati al coltello
pecorini a latte crudo più o meno stagionati, per noi quattro
besciamella {preparata secondo queste indicazioni}
olio evo
sale marino integrale
pepe nero
parmigiano grattugiato

Versate in una ciotola gli spinaci e conditeli leggermente con olio, sale e pepe. Mescolateli appena con le mani.
In una pentola con abbondante acqua salata e qualche cucchiaio d'olio, sbollentate per un minuto ogni sfoglia, una alla volta. Cominciate a comporre le lasagne, iniziando con uno strato di besciamella, alternando poi sfoglia, spinaci, formaggi, besciamella e così via. Terminate con la besciamella, un'abbondante pepata e il parmigiano.
Infornate a 200°C per 25' {controllate la cottura, i tempi variano a seconda della quantità di ingredienti usati}.

5 commenti:

  1. mi hai fatto venire l'acquolina solo leggendo la descrizione del piatto e dei suoi ingredienti, credo anch'io che queste lasagne morbidissime siano favolose!Baci e buon we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me la morbidezza di un piatto gli darà sempre un enorme valore aggiunto :)

      Elimina
  2. Perdonatissima per la foto [ma poi, dai, hai visto alcune mie? Quelle sì che non si possono guardare!] e, ancora una volta, una ricetta perfetta. Queste mi ispirano proprio :)

    Buon weekend cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice che ti piaccia e che ti ispiri, cara :)

      Elimina
  3. Grazie per questo bel post ... e sorridente (per nessun soggetto ovvio)!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...