Gustoshop in fiore {#1}

!!! {Questo post è già stato pubblicato un paio di mesi fa. Lo ripropongo in quanto la ricetta partecipa ad un nuovo contest}!!!

Tortelli dei campi al profumo di limone e nepitella con cranberries canditi
Pensare e scrivere questa ricetta è stato come guardarsi allo specchio ed iniziare a raccontarsi. Non mi vergogno di dire che è stato semplice e naturale, perchè alla fine è così che sono io.

Il punto di partenza, il la della composizione, l'ho trovato senza esitazione alcuna in uno dei piatti forti della mia terra toscana: i tortelli. Li ho considerati uno scrigno adeguato a racchiudere la mia filosofia in cucina, quella che spesso sintetizzo in *vado a fare la spesa nei campi*, e che si traduce in parole come rispetto della stagionalità, chilometro zero, sostegno delle agricolture biodinamiche e locali, consumo consapevole.
Ed ecco che la buona sfoglia all'uovo casalinga accoglie il ripieno morbido di ricotta e verdure di campo, che mi permettono di rinnovare e di virare verso un ventaglio di gusti più ampio il tradizionale abbinamento ricotta-spinaci. L'aromatizzazione con la nepitella sottolinea questa provenienza, quasi a voler portar fuori in passeggiata chi sta gustando il piatto; la scorza di limone invece, il primo frutto della composizione, è la chiave per uscire dal ripieno ed entrare nel condimento. Il suo sapore acido infatti trova un riscontro immediato nell'agrodolce del cranberry, che essendo candito conserva tuttavia un carattere dolce e morbido. Perchè proprio questo frutto, così estraneo alla cucina italiana? Perchè è uno degli alimenti che ho imparato ad conoscere ed utilizzare frequentando la blogosfera e mi piaceva l'idea di celebrare quest'incontro, seppur in piccolo e senza sfarzo, senza il quale tanti altri non sarebbero mai potuti avvenire.

Con questo rimando di giochi e di colori, di sensazioni ed emozioni, ho confezionato la mia ricetta e nel farlo, sarò sincera, mi sono prorio divertita. Credo sia un buon segno :)

Tortelli dei campi al profumo di limone e nepitella con cranberries canditi

Tortelli dei campi al profumo di limone e nepitella con cranberries canditi
ingredienti per 6 persone

per i tortelli
pasta fresca all'uovo {possibilmente preparata con la semola rimacinata} 300 g
erbe miste dei campi {ortiche, borragine -possibilmente con i suoi fiori-, cicoria tenera, tarassaco} 400 g al netto della pulitura
nepitella fresca 1 rametto
ricotta di pecora 200 g
scorza di limone bio 1 c
sale
pepe nero macinato al momento

per il condimento
olio evo 8 C
nepitella fresca 1 rametto
cranberries canditi una manciata
pecorino toscano stagionato 6 C

Per i tortelli
Lavate le verdure cambiando l'acqua più volte e scottatele per 4'-5' in un abbondante acqua bollente e leggermente salata. Scolatele e passatele sotto un getto di acqua molto fredda {questo bloccherà la cottura e permetterà alle verdure di mantenere il loro verde brillante}. Strizzatele molto bene e tritatele al coltello. Riunitele in una larga ciotola con la ricotta, le foglioline della nepitella lavate e spezzettate a mano e la scorza di limone. Lavorate con una forchetta fino ad ottenere un composto omogeneo e liscio, salate e pepate. 
Stendete nuovamente la pasta e ricavatene delle strisce rettangolari, distribuitevi il ripieno a mucchietti, coprite con un'altra striscia di pasta e premete attorno ad ogni farcitura. Con una rotella tagliapasta ritagliate dei tortelli quadrati {indicativamente 4-5 cm di lato}.

Per il condimento
Passate i cranberries al coltello per ridurli a pezzetti molto piccoli. Mettete a cuocere i tortelli in abbondante acqua salata.
In una larga padella dai bordi alti scaldate dolcemente l'olio con le foglioline di nepitella spezzettate a mano; attendete un paio di minuti ed aggiungete i cranberries. Scolate i tortelli leggermente al dente e saltateli in padella, spolverizzando con il pecorino grattugiato.

Tortelli dei campi al profumo di limone e nepitella con cranberries canditi

Con questa ricetta partecipo allo splendido concorso organizzato da Marilì di Gustoshop "Gustoshop in fiore"


che prevede come premi una selezione di prodotti tipici italiani, tra l'altro presenti nello shop on-line Gustohop.biz
Vi invito calorosamente a leggere il post dedicato al concorso, sono certa che ne rimarrete affascinati e la voglia di cimentarvi vi prenderà in ostaggio ;)

7 commenti:

  1. In bocca al lupo! vado a vedere il post! un bacione!!!

    RispondiElimina
  2. Questa ricetta mi aveva colpito moltissimo per l'accostamento dei sapori e per le bellisisme foto: in bocca al lupo :D

    RispondiElimina
  3. E fai bene a riproporrla, è cosi allettante! Ma mi viene il dubbio, cos'è la nepitella?

    RispondiElimina
  4. Meno male che si "ripresenta" per la seconda volta, la prima me l'ero perduta... un piccolo pezzo di paradiso che si raccoglie nel piatto. Straordinari abbinamenti e magnifiche foto :)

    RispondiElimina
  5. Un peccato aver consumato tutte le mie erbette semplicemente lessandole... sarebbe stata una ricetta meravigliosa!

    RispondiElimina
  6. Ottima idea proporre questa ricetta, aveva colpito subito anche me per originalità e bellezza nella composizione del piatto! In bocca al lupo ;)

    RispondiElimina
  7. Complimenti, bellissimi tortelli presentati magnificamente. In bocca al lupo per il contest

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...