{flower monday.37}

lilla
Ditemi un pò: capita anche a voi di avere a portata di mano, nella vostra città, perle di bellezza che per un motivo o per un altro non avete mai conosciuto, visitato, attraversato... di cui insomma non avete mai goduto?

A me è capitato ieri con il Giardino delle Rose: ebbene sì, non ci ero mai stata, e l'ho trovato un'autentica rivelazione.
Un caleidoscopio di colori, profumi e forme indescrivibile e che lascio manifestarsi a voi attraverso queste fotografie, non sarei capace di rendergli giustizia in altra maniera, se non consigliandovi di visitarlo assolutamente se capitate nei dintorni di Firenze. E se avete in programma una gita da queste parti affrettatevi: il Giardino resterà aperto soltanto fino al 30 giugno.

Un abbraccio e buon lunedì.


rouge1

rouge

jaune

rose

rose1

distese

arrivederci


{flower monday}

17 commenti:

  1. oh, sì, ce ne saranno certamente (perle che ancora non conosco). e il loro mistero, e il fatto che forse un giorno le troverò, è un bel pensare. come le tue luminose foto, sono sempre un gran bel vedere.
    un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. Che foto stupende! Il giardino credo che non riuscirò a vederlo ma grazie della segnalazione :-) buona giornata

    RispondiElimina
  3. Sai che io abitavo proprio lì: Via dell'Erta Canina 22. Ci abbiamo vissuto fino a quando frequentavo le medie. È una zona che adoro. Il giardino delle rose è uno dei miei posti preferiti di tutta Firenze. Quanto ci abbiamo giocato mia sorella ed io da piccole!
    La prima foto è da urlo! ;)

    RispondiElimina
  4. Foto superbe per l'esplosione di bellezze della natura. Appuntamento fisso anche per me ;-)

    RispondiElimina
  5. @the t time: oh sì, un bel pensare. E' come se la città ti aspettasse come un micio ronfante e sonnacchioso :)

    @Marina: grazie! E comunque, mai dire mai!

    @Carolina: ma dai?!? Quant'è bello. E dire che ormai siamo già verso la sfioritura, a causa di questo gran caldo improvviso.
    A presto :)

    @Letiziando: è vero, anche tu fiorentina :)
    Buona giornata

    RispondiElimina
  6. che colore splendido questi fiori, mi sembra quasi di avvertirne il profumo....

    RispondiElimina
  7. Sai che non sapevo di questo posto? Ecco appunto uno degli esempi di "caso in cui non si conosce la propria città e non se ne gode appieno". Vado a informarmi, non vorrei proprio perdermi la stagione delle rose!

    RispondiElimina
  8. stupendi colori e bravissima tu ad averne captato la meraviglia che ci offre la natura.

    Eccomi ad augurarti un felice lunedi' con, finalmente , il ripristino del mio blog.

    Un'abbraccio

    RispondiElimina
  9. Che immagini MERAVIGLIOSE!!!!! Sei veramente brava, un bacione e felice settimana

    RispondiElimina
  10. Sì, mi capita ed è sempre una bellissima sorpresa. Sono quei momenti in cui l'imprevidibilità della vita inonda di luce un angolo grigio della tua mente.
    Bello però eh ?
    Questo giardino deve essere un concentrato di profumi e colori, così come lo ritraggono le tue foto.
    Ciao bella Wenny !

    RispondiElimina
  11. @Fico & Uva: e chissà Uvetta come si divertirebbe a nascondercisi!

    @Onde99: oh ti prego Sere, vedi di andarci. Oltretutto è free ;)

    @Pat: che bello rileggerti! Ho già *verificato* il funzionamento del tuo blog, sono così sollevata.
    Un abbraccio

    @Lady Boheme: ti ringrazio, ma anche tu sei stata bravissima!

    @Marilì: è splendido davvero. E ti ci vedrei proprio a passeggiare per i suoi vialetti :)

    RispondiElimina
  12. Che meraviglia la foto ma anche la scoperta di un giardino segreto.
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  13. Non ci sono mai stata, ma ho davvero presente la sensazione del girare un angolo e chiedersi "Ma questo da dove spunta?"
    La prima foto ha dei colori splendidi! :)

    Agnese

    RispondiElimina
  14. Adoro scoprire nuovi angoli della mia città...a volte provo a girarla con lo spirito del turista, mi intrufolo nelle chiese, gironzolo nel ghetto, cerco di viverla più attivamente possibile, perchè nonostante abbia migliaia di difetti riesce sempre a stupirmi
    Un bacione e grazie per i poetici scatti
    fra

    RispondiElimina
  15. Buondì cara e buon inizio settimana! C'è poco da desiderare di scovare scorci nuovi nel luogo in cui vivo da sempre e che a dire il vero non è niente di che; ..menomale che a reinventalo ci pensa il mutare delle stagioni donando nuovi aspetti e fascini diversi! Altra e diversa musica è Venezia...
    Un abbraccio,
    Sissa

    RispondiElimina
  16. Che bello potersi avvalere di questo spettacolo di colori e profumi per non parlare di bellezze... peccato sia un pò lontano :-((

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...