Fagiolini marinati alla senape ed erbe aromatiche

fagiolini marinati {jamie oliver}
Tutti, ma proprio tutti, conoscete la mia sviscerata passione per la spesa fatta al mercato. Ne ho parlato mille e mille volte, sempre tessendo le lodi del mio personale mercatino nonchè del mio fidato ortolano.
Eppure può capitare che una volta a casa abbia bisogno di una botta d'entusiasmo, di un aiutino, perchè proprio *non ho la più pallida idea di come cucinare questi fagiolini*: generalmente in queste situazioni ho poca voglia di sperimentare seguendo il mio istinto e preferisco affidarmi a nomi certi, soprattutto se di lì a qualche ora devo mettere a tavola ospiti {sì, è detto in maniera brutale, ma quantomeno rende l'idea}.


E' quel che è capitato un paio di sere fa, quando abbiamo invitato a cena una coppia, ed era d'obbligo che tutto *riuscisse a meraviglia*: scelta la portata principale {orate al forno -di Capraia, provenienti dall'allevamento -vi prego non chiedetemi l'aggettivo esatto che non me lo ricordo, la prossima volta giuro che mi appunto la dicitura dell'etichetta. Comunque appena l'ho letta ho pensato che comprando quel pesce avrei agito secondo coscienza :) -intelligentemente gestito da Coop}, dopo un breve brainstorming abbiamo trovato il contorno adatto in uno dei miei nostri libri preferiti, aggiungendo giusto giusto soltanto una ciotolina di maionese fatta in casa {proprio per esagerare, eh}.

Tutto spolverato :)


Fagiolini marinati alla senape ed erbe aromatiche {Jamie Oliver}*

fagiolini verdi freschi 250 g
scalogni piccoli {o mezza cipolla rossa piccola}2, pelati e tritati finemente
erbe fresche {cerfoglio, prezzemolo, foglioline di sedano, dragoncello, basilico} tritate, una manciata
senape di Digione 1C
aceto di vino bianco di buona qualità 1+1/2 C
olio evo 4C
sale 
pepe nero macinato al momento

Portate ad ebollizione una pentola con abbondante acqua salata, immergetevi i fagiolini per 5' o fin quando non sono cotti ma ancora ben croccanti. Scolateli e metteteli da parte.
Preparate la marinata: in una terrina mescolate scalogni, erbe, senape ed aceto, aggiungete l'olio ed aggiustate di sale e pepe nero. Unite i fagiolini ancora caldi, mescolate bene e fateli raffreddare, dopodichè riponete in frigo.

*Jamie Oliver, La mia cucina naturale, Edizioni TEA, Milano, 2008, pag. 118.

20 commenti:

  1. proprio come li fa mia suocera, buonissini con qul tocco gustoso della senape!

    baci ^^

    RispondiElimina
  2. Buoni con la senape, grazie ciao

    RispondiElimina
  3. Una ricetta molto invitante, devo assolutamente provarla!!! Bravissima, un bacione

    RispondiElimina
  4. molto originale l'accostamento, proverò, adoro i fagiolini e ho un sacco di granelli di senape mai usati ;)

    RispondiElimina
  5. Wow, ottima idea per cucinare i fagiolini! Mi sa che ti rubo l'idea ;-)

    RispondiElimina
  6. Wenny ma lo sai che hai (o dovrei dire avete?) creato un contorno davvero goloso! Un ottima ricetta per servire i fagiolini in modo diverso!

    RispondiElimina
  7. @Pat: allora possiamo azzardare l'idea che Jamie sia incappato in un contorno simile quando durante il suo giro in Italia è passato dalle tue parti...
    Un abbraccio grande

    @Stefania @Lady Boheme @Marina: vi ringrazio

    @Blueberry: ma i semini della senape li aggiungeresti alla salsa, magari pestati? O li utilizzeresti da soli?

    @Claudia: ci siamo limitati ad eseguire pedissequamente i passi indicati dal buon J.O., che non fallisce mai!

    RispondiElimina
  8. Per me è proprio come si fanno in casa, ma che chiamiamo "insalata di fagiolini", invece di fagiolini marinati.. Già, cosa ti stavo giusto dicendo sulla mancanza di immaginazione e di fantasia dei francesi rispetto a voi (anche se la ricetta non è proprio italiana.. o si?) :o)

    RispondiElimina
  9. ti copio all'istante la ricetta, sembra gustosissima! Io adoro jamie! un bacione, a presto!

    RispondiElimina
  10. Come faccio, non so se mi piace la senape........!! Ma è possibile, secondo te, che non l'abbia mai assaggiata! Però ho i semini. Magari aspetto Blueberry se ha qualche suggerimento!
    Bacini!!
    Sissa

    RispondiElimina
  11. Mayonese fatta in casa? Ma stai diventando una housewife modello, mia cara!

    RispondiElimina
  12. Buoniiiii! Mi piacciono queste ricettine! Il tocco di maionese fatta in casa: marvellous!
    Bacioni. Titti

    RispondiElimina
  13. Buoni, buoni!!! ultimamente li ho riscoperti cotti al vapore e conditi in insalata assieme a della feta e pomodori secchi, poco sale e un filo d'olio prova sono ottimi!!!
    Ma quando mi inviti??? :D

    RispondiElimina
  14. La maionese homemade è nella lista di quelle cose da fare dai tempi dei tempi ormai. E ancora niente! Confesso che mi fa un pochina di paura. :(
    Mi piace l'idea di preparare i fagiolini così. Non li ho mai provati, ma sembrano davvero deliziosi. A casa li facciamo nelle due varianti classiche: 1) semplicemente conditi con olio, limone, sale e pepe 2) al pomodoro.
    Cena deliziosa, bravissima!
    :)

    RispondiElimina
  15. bella questa ricetta semplice ma molto profumato mi piace sia per le erbe aromatiche che per il tocco di senape

    RispondiElimina
  16. @Ellemme: allora. *Questa* specifica ricetta è di Jamie, c'è da pensare che abbia avuto l'idea dell'abbinamento fagiolino-senape grazie al suo viaggio studio in Italia :)

    @Chiara: provala, non rimarrai delusa!

    @la sissa: davvero? Io ti consiglio di tentare con la Maille, è fantastica. Ma scusa, i semini com'è che sono nella tua dispensa?

    @Onde99: quello della maio fatta in casa è sempre stato un mio pallino. Devo avere il gene della housewife :)

    @Titti: altrochè se erano meravigliosi ;)

    @Nepitella: sì, m'ispirano proprio fatti così: al prossimo giro tento. Quando ti invito? Mamma mia, potessi anche domani :)

    @Carolina: no, nessuna paura! Fidati di me, e segui questa ricetta
    http://wennycara.blogspot.com/2009/02/cocotte-di-ricotta-al-forno-con.html
    è infallibile. Pensa che ha passato pure la prova partita di calcio: una sera stavo guardando la champions, ero lì a sbattere e soffrire eppure lei, la maionese, è venuta bella tranquilla come sempre, nonostante capovolgimenti di umore e di senso di mescolamento :)

    @Gunther: sì, ed anche salutare direi. Era un tocco che volevo dare a tutta la cena, senza rinunciare al goloso ;)

    RispondiElimina
  17. Carissimo/a
    Sto aggiornando l’elenco dei food blog italiani
    Mi piacerebbe sapere:
    In che anno hai aperto il blog
    Possibilmente la tua città e provincia.

    Grazie
    Puoi comunicarmelo al seguente link (se vuoi)

    http://griglia-e-pestello.blogspot.com/p/food-blog-italiani.html


    sergio.

    RispondiElimina
  18. Favolosa e semplice idea, sarà che amo la senape... quest'idea per insaporire i fagiolini devo provarla!
    baci

    RispondiElimina
  19. @terry: non rimarrai affatto delusa. Garantito!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...