13.02.2011.: Se non ora quando?

0
Eccoci qui, a qualche ora di distanza dalla manifestazione.
Eravamo tanti, tantissimi: quanti esattamente non ha importanza. E' significativo prendere atto di come le donne fossero supportate dagli uomini, fidanzati, mariti o compagni, che ci fossero famiglie intere e soprattutto che i cortei si siano snodati in un clima pacifico. Tanto entusiasmo, una sola voce.
Questo è il mio personale reportage, da piazza de' Giudici a piazza della Repubblica. Qui un articolo di cronaca.
E' stato bello, bellissimo: non dimentichiamocelo ma consideriamolo un avvio.
Buona giornata!

1

2

3

4

4b

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

17

18

19

Photos: Francesco Prati ©

28 commenti:

  1. ciao Sara, bellissime foto! :)

    RispondiElimina
  2. bello! che forza, che potenza. che orgoglio :)

    RispondiElimina
  3. Ciao tesoro, è stato bello!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Grazie Wenny: come sempre le tue immagini mi fanno sentire come se fossi stata al tuo fianco!

    RispondiElimina
  5. Cara amica mia, le tue foto sono fantastiche hanno un non so che di storico. Rendono veramente l'idea. Bravissima!!!
    Avrei voluto parteciparvi anch'io ma la febbre mi ha tenuta a casa :( Ti abbraccio forte

    RispondiElimina
  6. wow ma c'eri anche tu!!! Io purtroppo no,ma con il "pensiero" sostenevo tutte voi!

    VATTENE!!!!

    RispondiElimina
  7. Evviva, speriamo duri, speriamo queste piazze non si svuotino più, ché le delusioni anno dopo anno pesano sempre di più...bene inteso non ho perso la speranza, ma un po' di smalto, quello sì. Bacioni cari pieni di condivisione

    RispondiElimina
  8. Bellissimo reportage di una manifestazione che purtroppo mi sono persa...avrei tanto voluto esserci, è giusto alzare la nostra voce difronte a questa oscena faccenda! Grazie per avermi fatto comunque vivere attraverso le tue suggestive foto quel momento! Un bacio

    RispondiElimina
  9. bellissime foto! complimenti, sei davvero bravissima.

    RispondiElimina
  10. @Silvia: carissima! Ti ringrazio, il tuo parere è molto importante per me. Sai, il post che hai scritto sulla manifestazione di Zurigo mi è rimasto impresso, è stato bellissimo da parte tua farcela conoscere: è con tutto ciò in testa che ho scattato fotografie. Con l'intenzione di testimoniare e condividere. Dunque, grazie a te!

    @Tiziana: certo che parole migliori non es ne potevano proprio trovare. Forza, potenza ed orgoglio: è proprio quel che ho visto e provato.
    Ti abbraccio!

    @Lady Boheme: oh sì, è stato davvero bellissimo.
    Un gran bacio

    @Onde99: mi fa piacere. Sapere che riescano a comunicare con chi le guarda è di grande soddisfazione.
    Grazie per avermelo detto :)

    @Nepitella: ehi, mi dispiace, spero proprio che tu ti sia rimessa adesso.
    Mi fai un grande onore dicendo così sai? Significa che Francesco sta diventando sempre più *bravo*! Eh già, quasi tutti gli scatti sono i suoi, come ho indicato nella galleria su flickr :)
    Baci, grandi grandi

    RispondiElimina
  11. @Passiflora: un appuntamento del genere non si poteva mancare. Assolutamente!

    @Donatella: è stata un'esperienza grandiosa. Le fotografie parlano sì, ma è niente in confronto a quanto c'era nell'aria

    @Marilì: sai cosa mi ha riempito di gioia? Vedere presenti tre-quattro generazioni. L'avresti rimesso su tutto lo smalto, garantito ;)

    @Claudia: allora vedi di non bucare la prossima. Dai!

    @Eleonora: ti ringrazio, giro i complimenti al mio fidanzato, l'autore delle fotografie!

    RispondiElimina
  12. Molto belle foto, bello e intenso il momento, il mucchio di gente radunata.. davvero bello. Avrei voluto esserci anch'io.. :o)

    RispondiElimina
  13. Caspita Wenny, hai ragione, praticamente eravamo accanto! Abbiamo tantissimi scatti fatti nello stesso posto e momento :)

    Ma sai che quando ieri ho visto tutte quelle mani intente a scattare foto ho davvero pensato al giro che tutte quelle immagini poi avrebbero fatto... fb, mails, album on line e naturalmente blog! E ad un certo punto mi sono anche chiesta, magari qui intorno a me c'è proprio qualcuno che "conosco"... bingo! ;)

    La prossima volta ci diamo appuntamento, ok?

    RispondiElimina
  14. @Ellemme: c'avrei giurato che avresti usato parole simili. Perchè sei artista come me :D
    Un abbraccio stretto

    @Gallinavecchia: ecco vedi, me lo sentivo. Quand'ho letto il tuo post, quello in cui scrivevi che avresti partecipato, mi sono detta -magari è meglio se le lascio due righe per dire che ci sarei stata anch'io. Non l'ho fatto vai a sapere perchè. Mannaggia! Certo che fissiamo la prossima volta :)

    RispondiElimina
  15. Buondì Tesora, attendevo questo flash-back della tua esperienza.. Pacifica e unita sono le caratteristiche che più mi fanno piacere di questa manifestazione. E' stata un'emozione passare di qua a leggere.., non oso immaginare esserci. Grazie per avermi inviato la petizione da firmare. L'ho apprezzato.
    Buona giornata di sole ..inside!
    ;-)
    Sissa

    RispondiElimina
  16. Queste immagini mi fanno stare meglio, sapere che siamo in tante, forti e consapevoli!E poi rivedere l'adorata Firenze!

    RispondiElimina
  17. Hai ragione, è stata un'emozione fortissima partecipare e anch'io sono stata così contenta di vedere che insieme alle donne ci fossero anche tanti mariti, fidanzati, fratelli, figli, amici: la battaglia non è solo delle donne, perché un'immagine tanto svilita della donna è lesiva della dignità anche di ogni uomo che sia davvero tale.
    Un caro abbraccio

    RispondiElimina
  18. Ma dai? non ho visto flikr... bè allora bravo lui :)))
    Un bacione (a te)

    RispondiElimina
  19. Ooooooh, ma che bella moltitudine!
    Anche qui a Torino il movimento è stato tanto. Io domenica ho lavorato, ma me ne sono ben resa conto ugualmente.....
    E ne son felice.

    RispondiElimina
  20. Foto bellissime, di un momento meraviglioso che questa povera italia da anni non viveva!
    Vero

    RispondiElimina
  21. @la sissa: ma da te non è stato organizzato niente?
    Il senso di condivisione pacifica è stato bellissimo, è vero.
    Buona serata!

    @Aina: ci vuole un'iniezione di positività, no?
    ;)

    @Duck: parole sante le tue.
    Poi, una curiosità: ti sei fatta il colore ai capelli? No, perchè se così non fosse sappi di avere una sosia impressionante {la metà, nell'euforia della situazione, "ti" ha pure chiamata, pensa te}.
    Un abbraccio grande

    @Nepitella: sì sì davvero :)

    @Tiz: sì, è giunta voce. Nei tuoi panni mi sarei incupita tantissimo...
    Buona serata :)

    @Vero: purtroppo è proprio così... coraggio!

    RispondiElimina
  22. E' un movimento che ha mosso, a ragione, moltitudini ed il tuo bel reportage lo testimonia :D

    RispondiElimina
  23. Sì a Venezia c'è stata analoga manifestazione ma non sono riuscita a partecipare perchè avevamo organizzato un week end in Trentino da tempo..
    Notte tesora..

    RispondiElimina
  24. @Your Noise: vero? Orgoglio, fierezza: erano palpabili. E la cosa bella è che erano sentimenti che traboccavano anche dagli uomini: fieri, orgogliosi di avere al fianco delle vere donne ;)

    @Milen@: mi torna la pelle d'oca solo a pensarci!

    @la sissa: grandi, anche le veneziane ;)

    RispondiElimina
  25. era dal '77 che non ci si mobilitava! pacifica. orgogliosa. grandiosa. grazie Wenny! bello vedere le foto di qua e di là e pensare di esserci stata che le avevo viste già.

    RispondiElimina
  26. delle gran belle foto, quanta gente hai fatto bene a farla vedere, è stato bello vedere a tratti qualche pezzo di una delle città al mondo più belle

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...