{this moment.8}

{this moment.8}

{this moment} - A new semi-regular Friday ritual I've been thinking about. A single photo - no words - capturing a moment from the week. A simple, special, extraordinary moment. A moment I want to pause, savor and remember.

17 commenti:

  1. Ciao cara! cos'è un vecchio acquilone??? comunque la foto è poetica! Brava sempre di più :-) un mega bacio e buon we

    RispondiElimina
  2. Che bella foto Wenny!!! Ha ragione Lady, sei bravissima! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. Nostalgica ...
    Magica ...
    Emozionante ...
    Bellissima.

    RispondiElimina
  4. Quanti ne ho persi da piccina...
    Potrebbe anche essere mio! ;)

    RispondiElimina
  5. Che bella foto weeny, così carica di emozioni! Nostalgia, solitudine, ricordi dell'infanzia... insomma, una di quelle foto che lasciano i lsegno! Bravissima mia cara!

    RispondiElimina
  6. Già, questo è un momento carico di sentimenti per il bambino o la bambina che l'ha lasciato li, per forza, eppur molto bello esteticamente.. I colori della tua foto sono molto belli!

    RispondiElimina
  7. Nel mio blogroll sembrava una farfalla su un ramo. Invece è un palloncino colorato, un po' malinconico.

    RispondiElimina
  8. molto poetica questa foto! Mi piace molto! Buon Weekend!

    RispondiElimina
  9. A guardarla, questa falsa farfalla, sembrava uno di quei palloncini gonfiabili, che si vendono per strada stretti in gran mazzi... ma che sia stata questo o un aquilone poco importa, le sensazioni suscitate sono quelle che avete scritto voi.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  10. Il blog Farina, lievito e fantasia in collaborazione con Ballarini, ti invita a partecipare ad un contest a premi.
    Ai 3 vincitori saranno assegnati 3 fantastici prodotti Ballarini.
    Cosa aspetti? Dai libero sfogo alla fantasia e partecipa al contest.
    http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2010/11/contest-foodblogger-ai-fornelli-con.html

    RispondiElimina
  11. Mi fa pensare a quante cose bizzarre succedono intorno a noi per mezzo della natura, per la maggior parte delle volte passano inosservate e poi "clic" Wenny ne cattura uno...magia.
    Buon weekend
    Aina

    RispondiElimina
  12. La magia non è tanto in ciò che la suscita ma nell'animo e nel cuore di chi la percepisce. Un bacio e un saluto al volo a te, cara, ed a tutte voi che passate di qui! (ps: freddissimo a Parigi ma una favola!!!)

    RispondiElimina
  13. quando eravamo piccole lo volevamo sempre, e appena avuto il timore che volasse via, e aspettare che mamma ce lo legasse al polso era così...così.. no, non so bene come spiegarlo, la tua foto lo dice benissimo.
    poi quando invece non l'avevamo spuntata, quando eravamo alla festa paesana ma il palloncino non lo avevamo ottenuto (perchè niente deve costituire un'abitudine, un dato scontato), ma all'improvviso se ne involava uno, allora quella sensazione di sospeso "dolore", di simpatia per quall'altro bambino che avremmo potuto essere noi, e che in un attimo aveva avuto la felicità e la perdita insieme, erano così grandi...
    buon finesettimana cara.
    vaniglia

    RispondiElimina
  14. molto bella. malinconica. mi ricorda il circo. un circo che va via a spettacolo finito.
    un abbraccio!

    RispondiElimina
  15. Vi ringrazio. Questi commenti, così sentiti, mi commuovono, e mi fanno ringraziare il momento in cui ho avuto la pensata di aprire il blog :)

    RispondiElimina
  16. questa foto mi lascia veramente incantata!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...