King of puddings {Jamie Oliver}

king of puddings
*wennycara* ha tre anni.


A me sembrano tantissimi... è vero che di tempo effettivo di vita ha qualche mese in meno; all'inizio i post erano sporadici e soprattutto scrivevo senza aver definito la direzione e il taglio del blog stesso. Poco a poco ho disegnato il profilo di questo progetto, sintetizzandolo in maniera a me convincente in tre parole, che ho riportato in testata: life, food, photography

Life: scrivere di sè, in maniera discreta, velata ed evocativa. Il motivo principale per cui tenere un blog, per condividere sè stessi, i propri interessi e passioni.
Food: un amore, quello per la cucina, nato presto, prestissimo. Con gli anni si sta affinando; la curiosità e il desiderio d'imparare sono gli ingredienti principali.
Photography: scoperta in conseguenza al cibo. Mi sta attraendo a sè con un fascino che non credevo possibile.
Ma al di sopra di tutto, ci siete voi, i miei lettori, che senza esagerare siete il vero perchè di *wennycara*.

Comunque, tornando al compleanno: come dolce mi sono preparata un dessert del caro Jamie, il promettente *king of puddings*, che non tradisce assolutamente le aspettative, e come regalo mi è piovuto addosso la pubblicazione di una mia recente intervista.

Buona lettura, e grazie a tutti voi :)


King of puddings {Jamie Oliver}

uova codice 0 4
latte 565 ml
pangrattato 115 g
zucchero semolato bianco (meglio se alla vaniglia, homemade) 225 g
confettura poco zuccherata (meglio se di frutti di bosco, lamponi o mirtilli) 4 C

Preriscaldate il forno a 150°C.
Separate i tuorli di 3 uova dagli albumi. In una ciotola mescolate i tuorli con il restante uovo intero, aggiungete il latte, il pangrattato e 85 g di zucchero.
In un pentolino scaldate leggermente la marmellata con poca acqua, perchè di fluidifichi leggermente. Trasferitela in una tortiera e spalmatela uniformemente fino a ricoprire l'intero fondo. versate sopra il composto di uova e latte e livellate con il dorso di un cucchiaio.
Infornate e cuocete per un'ora.
Montate a neve ben ferma gli albumi (aiutandovi con un pizzico di sale o con del succo di limone, come siete abituati), aggiungete gradatamente lo zucchero rimanente e mescolate delicatamente dal basso verso l'alto per non smontare.
Sfornate il dolce e Versatevi il composto a cucchiaiate, coprendone la superficie appena cotta. Infornate nuovamente e cuocete per 15-20' o finchè la meringa non si è dorata.

30 commenti:

  1. Auguri carissima a te e al tuo angolo colorato, vivace e ricco di imamgini ed emozioni mirabili :D

    RispondiElimina
  2. wow Sara!! Tantissimi auguri per il compleanno e complimenti per l'intervista! :)
    E questo è quello che io ho sempre identificato con la parola pudding... anche se poi ho scoperto che i britannici la usano anche come sinonimo di dessert!
    ciao, a presto!
    S.

    RispondiElimina
  3. Auguri di cuore da una che nel tuo salotto virtuale si sente a casa, che quando trova le tue parole alla fine dei propri post si sente tranquilla perchè è come se una vecchia amica fosse passata a fare un saluto.
    Auguri, augurandoti di continuare a catturare la delizia, la natura, la passione come fai sempre tu nelle tue foto.
    Aina

    RispondiElimina
  4. mia cara! buon compleanno di blog allora! bella l'intervista, bellissima (un volto antico, nel senso bello della parola. uno di qui volti che mi verrebbe voglia di ritrarre!) tu!

    RispondiElimina
  5. ...3 anni e io scopro solo stasera questo tuo angolo!!piacere di conoscerti :) non posso che cogliere l'occasione per farti tantissimi auguri e complimenti...e W Jamie!!è proprio caro, io lo adoro...a presto!
    Marzia

    RispondiElimina
  6. @Milen@: grazie carissima, mi fà sempre tanto piacere leggerti...

    @Silvia: è una bella iniziativa quella di Olivia e Marino.
    In effetti la parola pudding ha intorno a sè una bella confusione, soprattutto per chi inglese non è e deve tradurre :)

    @Aina: le parole che hai usato mi riempiono di gioia, mai avrei pensato che i commenti che ti lascio fossero così ben accetti. Grazie a te :)

    @tiziana: no, non ci credo. Mi hai fatto un regalo di compleanno bellissimo, dicendomi così. E chissà che prima o poi...

    @marzia: benvenuta, piacere mio! sono passata da te e ti ho messo subito tra i preferiti ;)

    RispondiElimina
  7. Buon blogcompleanno tesoro!!! E complimenti per l'intervista... Lewis Carrol? Dopo aver letto "Sono stata Alice" non sono più così convinta che potrei fidarmi di lui! Hai fatto bene a regalarti il pudding di Jamie, io per il mio prossimo blogcompleanno vorrei regalarmi Jamie stesso, pensa un po'...

    RispondiElimina
  8. Concordo con Tiziana: hai un viso di bellezza antica, da madonna quattrocentesca.
    E tanti auguri, cara Wenny, per questo bello spazio che stai creando in cui ci accogli tanto calorosamente!

    RispondiElimina
  9. Complimenti per questi lunghi e piacevolissimi 3 anni!
    Guarda che 3 sono proprio tanti?! E poco importa se all'inizio i post erano sporadici...
    Sono corsa subito a leggere la tua intervista. Concordo in pieno su panini e finocchiona (rigorosamente tagliata a mano!)! ;)
    Il pudding non l'ho mai fatto, ma mi ispira proprio tanto... Volevo farti una domanda: per caso sei abbonato al magazine di Jamie? Perché quello potrebbe proprio piacerti. Esce ogni due mesi ed è ricchissimo di ricette stagionali...
    Un bacio e ancora auguri!

    RispondiElimina
  10. @Onde99: ragazza mia, hai avuto un'idea che avrei voluto avere io. Non sarebbe davvero niente male ricevere un regalo così (mi sentirei apposto per un bel pò, lo ammetto!).
    Baci

    @Duck: che ricordi nessuno mi ha mai detto una cosa simile. E proprio non riesco a giudicarmi... mi fido di voi :)
    Un abbraccio

    @Carolina: tu!!! mi fai andare di traverso il caffè. Abbonamento alla rivista di Jamie? really? chissà come ma ero straconvinta che fosse un'opzione possibile solo per l'estero. Grazie per la notizia carissima, adesso vado ad informarmi (sappi che se scopro che non è possibile abbonarmi ti sfrutterò come corriere *a vita* e non potrai sottrarti).
    Baci!

    RispondiElimina
  11. Auguri, auguri Wenny!!! e menomale che tre anni fa ti sei pensata ad aprire il blog Wennycara senò come ci conoscevamo? Ora vado a leggermi l'intrevista, bella che sei e poi tiscrivo una mail :-)
    Un bacione grande grande

    RispondiElimina
  12. noooo, sembra tantissimo anche a me!
    e ricordo tutto sai?
    anche il primo (o forse il secondo?) tuo post che ho letto. era un venerdì...
    quante cose son successe nel frattempo eh?
    piccole foodblogger crescono...
    ;)

    RispondiElimina
  13. Tanti auguri a te ed al tuo delizioso blog. Dolce rifugio dove mi piace riposare e godere di un'atmosfera quasi familiare.
    Questi puddings devo assolutamente provarli... Per infornarli posso usare le cocotte? :-)
    un abbraccio Sara

    RispondiElimina
  14. Ma dai. Tre anni...
    Posso aggiungere che il tuo blog ha una splendida personalità? Mi piace il tuo modo di parlare-non-parlare di te. Evocativo è la parola giusta.
    Senza parlare delle foto, che vabbè... che te lo dico affà? :)
    Le ricette inoltre non sono mai banali. Ne ho due, salvate, di tue. Pronte all'ispirazione. La torta al limone e quella di pere e cioccolato, ma... questa la aggiungo sicuro. Guarda che meraviglia!
    Auguri, Wenny :)

    RispondiElimina
  15. Auguri Wenny!! sei una veterana quindi, sono già 3 anni! Complimenti, a te, che sei splendida, a questo blog, che è davvero un angolo speciale, e a tutte noi che ti abbiamo seguita e abbiamo fatto bene!! :*

    ah, e che bell'intervista ;)

    RispondiElimina
  16. @Nepitella: quanto hai ragione cara mia. Vedi, è proprio pensando a questo e agli altri cari blogger che nei momenti di *sconforto* continuo a scrivere!

    @rossella: in un primo momento ho pensato che ti riferissi alla somiglianza quattrocentesca :) (perchè hai scritto pensando agli anni che sono tanti, veeero?)
    Mi fà piacere che tu abbia ricordi piacevoli legati a *wennycara* :)

    @Chiara: quanto sei dolce e delicata, grazie.
    Certo, i pudding li puoi infornare nelle classiche cocottine in terracotta/pyrex/qualunque cosa regga la cottura in forno :)

    @( parentesiculinaria ): e non fare così che mi fai arrossire. Grazie, grazie e grazie.
    Questo è il link della ricetta di Jamie
    http://www.jamieoliver.com/recipes/other-recipes/king-of-puddings
    Fammi sapere!

    @Alice: grazie bellissima. Grazie di tutto :)

    RispondiElimina
  17. Arrivo in coda a tutte, ma non posso far scivolare questa giornata senza un commento a Te, Wennycara, che con costanza e perseveranza hai continuato questa avventura per tre anni tre, raccogliendo ed incantando con i tuoi dolci racconti molte amiche e chissà quante altre ancora..
    BuonBlogCompleanno..
    ---,-'-@
    Notte
    Sissa

    RispondiElimina
  18. Wenny,auguroni!!!!!
    Corro a sbirciare,sai io sono curiosa!

    Un bacio grande Donatella

    RispondiElimina
  19. Auguri! E speriamo in altrettanti di questi anni di blog :)

    iLa

    RispondiElimina
  20. meritatissimi auguri! questo dolce veloce veloce direi che è perfetto...lo sarebbe anche ora sulla mia scrivania!:)

    RispondiElimina
  21. Cara, ma mi ero persa il tuo tricompleanno, che capra...auguroni!!!!

    Mi dispiace non poter vedere ora la foto de pudding, ma gia' mi ispira.

    Un bacio, vado a leggere l'intervista :)

    RispondiElimina
  22. @tutte voi: grazie di cuore, siete importanti importanti :)

    RispondiElimina
  23. Tantissimi auguri per questi 3 anni di ricette, avventure e condivisione :)

    Lucy

    RispondiElimina
  24. Tre anni?! Pazzesco, è tantissimo! A noi un anno sembrava già una vita!! :)
    A proposito, partecipi al nostro contest di compleanno, vero?!
    Un abbraccio
    J.

    RispondiElimina
  25. Wow...3 anni! auguri tesoro! io oggi ne faccio uno! mi sembra ieri, chissà se arriverò a tre e brava come te?!
    sto pudding dalla vena english.... che amo tanto...mi piace! brava!
    un abbraccio!

    RispondiElimina
  26. Wow, this paragraph is nice, my sister is analyzing these kinds
    of things, thus I am going to inform her.

    Here is my web-site - exerzize ball

    RispondiElimina
  27. I rarely leave a response, but I read a few of the remarks on
    "King of puddings Jamie Oliver". I do have a couple
    of questions for you if you tend not to mind. Is it simply me or do some of the responses appear as if
    they are coming from brain dead individuals? :-P And, if you are posting at other online social
    sites, I'd like to keep up with you. Could you post a list of the complete urls of your social sites like your Facebook page, twitter feed, or linkedin profile?

    my web blog :: carry pets

    RispondiElimina
  28. An interesting discussion is worth comment. I think
    that you need to publish more about this topic, it might not be a taboo
    matter but generally folks don't discuss these issues. To the next! Cheers!!

    My blog post; mazda rx 8 price

    RispondiElimina
  29. Simply want to say your article is as astonishing. The clearness in your post is just
    spectacular and i can assume you are an expert
    on this subject. Fine with your permission allow
    me to grab your RSS feed to keep up to date with
    forthcoming post. Thanks a million and please keep up the rewarding work.


    my site; stop snoring home remedy

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...