{flower monday.20}

sul balcone...

Mi costituisco, e confesso di essere una ladra.

Sì, perchè se proseguissi sulla retta via credo che dei *flower monday* dovreste cominciare a fare a meno. La città continua a mostrarsi fiorita, sì, ma ha cambiato modo di farlo: questo è il tempo dei balconi vestiti da inverno, che sfoggiano le prime fioriere composte con cura, che destano meraviglia e compiacimento in chi passa loro accanto. Quello che mi resta da fare è rubare la loro semplice bellezza, attraverso scatti che, francamente, non sono di facile realizzazione (da prediligere strade semi-deserte se siete un pelino timidi).
E così ecco questo vaso di ciclamini, i primi che ho visto: a loro seguiranno le viole del pensiero, l'erica, qualche piccola edera cadente... fino alle stelle di Natale, che si lasceranno intravedere unicamente da dietro i vetri delle finestre, come aristocratiche e altezzose signore (fin lì non mi spingo. Da ladra finisco per diventare paparazzo...).

Vi auguro una serena settimana.

p.s.: visto che bella quella fascia dorata sullo sfondo? lì sotto mi sento Dorothy sul sentiero di mattoni gialli :)

rosa persiana


21 commenti:

  1. Carissima Wenny, questi ciclamini sono bellissimi, ma ciò che mi piace di più sono quelle chiome gialle che si intravedono al termine di quella strada deserta. Infondo in me tranquillità pace e una serena malinconia. Adoro l'autunno con i suoi colori e questo contrasto del rosa dei fiori con il giallo oro delle foglie è semplicemente strepitoso! Un abbraccio. ps: è qui dove abiti?

    RispondiElimina
  2. Sei simpaticissima nelle vesti di paparazzo :DDD

    RispondiElimina
  3. il tuo blog è troppo carino!!ti seguiamo=)
    passa a trovarci=)
    www.modemuffins.blogspot.com
    baci!

    RispondiElimina
  4. Il passaggio da ladra a paparazzo l'ho trovato molto divertente! ;) Ti immagino che sbuchi da dietro una macchina pronta a catturare la stella di Natale nella dimora dell'ignara signora...
    Io sono di quelle un pelino timide e prima di scattare una foto controllo bene che non ci sia nessuno o che siano tutti molto indaffarati!
    Buona settimana mia carissima Wenny.

    RispondiElimina
  5. Anch'io rubo spesso con le foto :-) lo trovo anche divertente no?
    Un bacione e buonissima settimana tesoro!

    RispondiElimina
  6. @eniko: ma sai che ero sul tuo blog poco fa? tempo addietro ho dovuto risistemare la blogroll, e il tuo indirizzo mi era sfuggito. Adesso rimedio!

    @Claudia: ciao bella! visto che bel colore? sono tigli, alberi che io amo molto. E sì, sono miei vicini di casa (ne sono molto orgogliosa :)).
    Buona giornata!

    @Milena: oh che vergogna però... :P
    Un abbraccio

    @MMM: grazie ragazze, spero di rileggervi presto!

    @Carolina: come ti capisco Caro. Sono pari pari: ma dovremmo farcene una ragione, perchè troveremo *sempre* qualcuno che è lì a ridersela sotto i baffi :)
    Un abbraccio grande

    @Nepitella: e quando cominci non smetti più, dà assuefazione. Credo che sia anche un ottimo esercizio, per l'occhio, che si abitua a *comporre*, e per la mente, che trae giovamento dal constatare che la bellezza c'è, dovunque. Basta cercarla :)
    Buonissima settimana a te

    RispondiElimina
  7. ma che meraviglia questi scatti rubati, Wenny!!
    I ciclamini sono il colore che mi mette allegria in inverno, credo che non potrei farne a meno neanche se vivessi in due metri quadrati...
    Un abbraccio, e continua a rubare! :)

    RispondiElimina
  8. Oh, tesoro, mi auguro tu non venga a rubare immagini sotto il mio balcone, rimarresti delusa... Mi auguro invece moltissimo di averti presto in casa, fiori non ce ne sono, solo torte al cioccolato...

    RispondiElimina
  9. Ho anch'io 'rubato' questo week end ma ..mannaggia.. ieri non sono riuscita a caricare le foto e postare il flower monday dall'obsoleto pc domestico :-(
    ciao!
    Sissa

    RispondiElimina
  10. splendida la prima foto! tra tutte le tue sempre bellissime, una delle mie preferite. mi piace anche l'idea di rubare immagini per portarle a noi. moderna robin hood dei davanzali, che rubi bellezza per ridistribuirla nell'web. e ce n'è così bisogno, di bellezza. così bisogno! grazie un bacio!

    RispondiElimina
  11. @Cibou: già soltanto il gesto di acquistarne uno per me è un rito. Una casa con un ciclamino d'inverno è una casa a cui qualcuno vuole bene :)

    @Onde99: ah, no non credo. Quel vostro giardino condominiale m'è rimasto simpatico fin dall'inizio... chissà che angoli suggestivi ci sono. E comunque, spero davvero di passare presto per la torta.
    Baci!

    @la sissa: allora le aspetto con curiosità per il prossimo lunedì. Non lasciarle chiuse nel cassetto eh :)
    Un abbraccio

    @tiziana: uè bellezza, sai che quella foto l'ha scattata la metà? è stato bravissimo: aveva sulle spalle uno zaino da trekking, ma ciò non gli ha impedito di arrampicarsi e di allungarsi (mentre io lo riparavo con due ombrelli. Riesci a figurarti la scena?).
    Ti abbraccio forte

    RispondiElimina
  12. Stupende e originali foto!!! Bravissima come sempre, un bacione

    RispondiElimina
  13. Le foto sono già bellissime così, ma se ci racconti che una è stata scattata in collaborazione con la metà che con sprezzo del pericolo si è arrampicato come un koala per farla, allora bisogna assolutamente ringraziare entrambi.
    Apprezzo molto la versione 'cittadina' del tuo flower monday: ritrovo arie e atmosfere di questa città che mi piace sempre di più!

    RispondiElimina
  14. Adoro i ciclamini, sono una macchia di colore, che rallegra l'inverno. Anche io la settimana scorsa ne ho piantati un sacco!! La casa è molto più allegra!!!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  15. Eh, ormai l'inverno è incombente, anche la natura cambia...

    Ma tu tieni duro, il tuo flower monday è una così bella tradizione, io lo adoro!

    RispondiElimina
  16. insomma rubi ai ricchi per dare ai poveri!
    se rubassi sul mio balconcino non troveresti altro che un vaso di erbette selvatiche che crescono nonostante io le ignori. mistero.

    un bacio!

    RispondiElimina
  17. Ciao Wenny!
    ...continuo ad entrare nel tuo blog anche per approfittare della tua lista dei 'fav foodblogs' che si confà con i miei 'gusti'. Spero non ti dispiaccia..
    Notte cara..
    Sissa

    RispondiElimina
  18. @Lady Boheme: in effetti non sono malaccio. Ma è merito del soggetto!

    @Duck: credo che da qui in avanti di scorci cittadini ce ne saranno molti. Anzi, ad onor del vero, non li considero più (all'inizio sì) dei ripieghi di fortuno, hanno una loro singolare e dignitosa bellezza. E poi è strano e affascinante guardare così la propria città...

    @Giusy: benvenuta! davvero ne hai piantati? che fortunata, immagino che distesa di colore :)
    A presto!

    @Jasmine: giuro che m'impegnerò al massimo: siete voi lettori che me ne date lo stimolo; come posso disattendere richieste come la tua? :)

    @Alice: ma povere, su... una manina no eh? un complimentino, un incoraggiamento ogni tanto :)

    @la sissa: ma scherzi? anch'io tanti, tanti blog li ho conosciuti attraverso blogroll che mi ispiravano particolarmente.
    A presto!

    RispondiElimina
  19. è un modo innocente di cattura delle immagini, ma un ciclamino cosi è ben augurante per la settimana :-))mette una nota di positività

    RispondiElimina
  20. Ciao!
    Scusa tantissimo l’effetto “spam”, ma siamo in poche e abbiamo pochissimo tempo per avvisare tutti di un’importante iniziativa food-blogger contro l'omofobia!
    Trovi tutte le info qui e
    qui!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...