Flan di porri

flan di porri
Stamattina ho come la sensazione di essere tornata indietro di qualche mese.

Ho la fortuna di avere ancora una mezz'ora da dedicarmi, per allungare la mia colazione, deliziosa, a base di latte caldo e dell'ultimo pezzettino del bread & butter preparato lunedì, seguendo la ricetta della cara Serena che, inconsapevolmente, mi ha fatto un regalo meraviglioso :)
Dunque dicevo: aria ottobrina-novembrina che avvolge me e il mio giardino, anche se la voliera ricoperta di caprifoglio che è qui di fronte alla porta finestra non lascia adito a dubbi, laccata com'è di verde smeraldo e con una cascata di giovani germogli.

C'è un silenzio "d'uomo" quasi completo.

Mi risulta quindi facile e naturale pubblicare questo flan oggi: l'ho preparato diversi giorni fa, con i porri giovani e piccoli di una nostra amica che possiede una bellissima colonica circondata da campi appena fuori città (tra poco arriveranno i piselli!) e mi è piaciuto molto.
Che volete, mi emoziono per poco :)

Flan di porri
per 2 piccole cocotte

porri piccoli e freschi 100 g
uova codice 0 1
grana padano 2 C scarsi
olio evo
sale
pepe nero da macinare al momento

per la besciamella:

latte parzialmente scremato 100 ml
farina 15 g
burro 15 g

Preriscaldate il forno a 170°C; imburrate e infarinate leggermente le cocottine.
Lavate i porri e affettateli sottilmente, passateli al coltello ottenendo un trito grossolano. Stufateli in un padellino con un giro d'olio; portateli a cottura coperti, aggiungendo se necessario un goccio d'acqua.
Preparate la besciamella: in un pentolino sciogliete a fiamma bassa il burro, unite la farina e mescolate velocemente; aggiungete il latte tutto in una volta continuando a mescolare; salate e pepate. Togliete dal fuoco non appena la salsa comincia ad addensarsi e trasferitela subito in una terrina di coccio, lasciatendola intiepidire.
Aggiungete l'uovo, il grana e i porri; mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo.
Suddividete il composto nelle cocotte e ponetele in una teglia grande, che riempirete d'acqua quanto basta per arrivare all'altezza del composto. Infornate e cuocete per 30'.

20 commenti:

  1. Wenny, veramente ottimo! mi hai colpita nel segno! Volpita e affondata per intenderci! IO adoro i flan!
    Di porri, di cardi, insomma SONO STREPITOSI!
    E poi come darti torto? Con il tempaccioo che c'è fuori....Io ieri sera avevo il brodo con la pastina all'uovo, figurati!

    PS sono passata su un nuovo blog, ma sono sempre Castagna...passa a trovarmi, mi farebbe MOLTO piacere, così non ci perdiamo di vista ;-)
    Ciao!!!

    RispondiElimina
  2. Grazie per avermi linkata! Sono contentissima di averti suggerito una ricetta gradita!
    Per quanto riguarda il flan di porri, è uno dei miei preferiti, anche se, anziché cucinarlo da sola, preferisco aspettare che me lo faccia la mamma!

    RispondiElimina
  3. davvero meraviglioso.... che morbidezza..... ciao Ely

    RispondiElimina
  4. meraviglia delle meraviglie ...
    passa su cinnamomo c'è un giveaway, se ti va!
    simona

    www.cinnamomoepeperoncino.blogspot.com

    RispondiElimina
  5. Che tenerezza quel 'mi emoziono con poco'. Brava, cara Wenny, continua ad emozionarti con poco: per me è un ingrediente sicuro della felicità.

    RispondiElimina
  6. Cara Wenny,
    adoro il porro! Grazie per la ricetta, la proverò di sicuro!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  7. @Castagna: ricevuto. Ti ho messa tra i preferiti ;)

    @Onde99: m'è piaciuto davvero tantissimo. Te l'ho detto, il guaio è smettere :)
    Un abbraccio

    @Ely: grazie. La morbidezza è quello che mi attira in questo tipo di ricette: se non sono soffici come m'aspetto mi intristisco!

    @simo: ciao! Si, l'avevo visto ieri. Passo appena ho un minuto!

    @Duck: quanto mi piacciono i tuoi commenti. Ecco vedi, mi emoziono anche nel sapere che accade lo stesso a te.
    Un abbraccio

    @Oxana: mi fa piacere :)
    Un super bacio

    RispondiElimina
  8. Che delizia questo flan! Molto profumato e invitante. Baci tesoro

    RispondiElimina
  9. questo mi piace.
    (e cos'è che fai che non mi piace?)
    amo i porri, amo i flan e amo quest'autunno che si prolunga dolce nella primavera, che a me di solito sta un po' antipatica =)
    Buona serata Wenny!

    RispondiElimina
  10. Buoni!anche a me piacciono i porri ed hai ragione il tempo 'purtroppo' è perfetto per piatti autunnali!(Stamattina c'erano 13 gradi a casa mia )

    RispondiElimina
  11. Che si capisce che adoro questo flan di porri
    http://crumpetsandco.wordpress.com/2010/03/03/flan-di-porri-alla-salvia/
    ne ho fatto uno pure io.. i porri mi fan impazzire! :)

    RispondiElimina
  12. @Lady Boheme: grazie, sei gentilissima.
    Buonanotte!

    @cavoliamerenda: dai esagerata, mi fai arrossire :)
    Buona serata a te

    @Aniko: ciao! 13 gradi sono pochetti, ma anche qui non si è scherzato: 15!

    @terry: ok deciso. Con i prossimi porri provo la tua ricetta.
    Un bacione

    RispondiElimina
  13. Guarda che anch'io mi emoziono per così poco... Ma trovo che sia molto bello quando a fare la felicità delle persone sono le piccole cose! I germogli dopo un lungo inverno, le primizie, la neve caduta durante la notte,... :)
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  14. Eh, pure qua e' tornato il freddo ed io ho riacceso forno e riscaldamento! Adoro i flan, li trovo veramente sfiziozi, come questo :)

    Un abbraccio,
    Lucy

    RispondiElimina
  15. E' bello emozionarsi e lasiarsi attraversare dalle emozioni ....
    Adoro i flan e i porri :))

    RispondiElimina
  16. sei la mia dea dei flan&co.
    e il porro mi piace da morire.
    ;)

    RispondiElimina
  17. @Caro: lo so, lo so, eccome se lo so!
    Soprattutto "la neve caduta durante la notte", che bei ricordi :) (quest'inverno è stato magico qui da noi, vero?).
    Un bacione cara

    @Lucy: qui... qui dove? Bruxelles? Non mi ricordo :P
    Che bello sentirti!
    Un abbraccio forte

    @Milena: adoro i tuoi commenti. Il tuo stile è inconfondibile.
    Grazie, un bacione

    @vaniglia: vai a letto che è taaardiii, invece di stare a chattare fatti un bel sonno che poi dici che sei stanca :PPP
    Ti ringrazio ma forse è un pò azzardata come frase, dovresti testare :)
    Buonanotte :)

    RispondiElimina
  18. Dolce Wenny, grazie per le tue parole carinissime! Buonanotte con un bacio

    RispondiElimina
  19. Si, a Bruxelles :) Abbiamo avuto uno splendido mese di Aprile, ma ora la primavera sembra essersi eclissata :P

    Bacioni,
    Lucy

    RispondiElimina
  20. @Lucy: ricordavo bene allora!
    Baci

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...