Quatre quarts alle pere caramellate ed anice stellato

4/4 pere caramellate e anice stellato
L'anno sta invecchiando; è qui che rimira i suoi bagliori, la moltitudine dei gialli e degli arancio, dei verde bosco e dei rosso scarlatto, che a breve scompariranno in un refolo d'aria ghiacciata.
Lo strascico della sua veste regale, di niveo ermellino, sarà impunturata dal brillio delle feste: le luminarie per le strade, nastri fiocchi e rasi sui pacchi, le spille delle sciarpe lavorate a mano, i canditi dei panettoni, le argenterie sulle tavole rinnovate, i campanellini dorati appuntati sulle slitte, le stilografiche che sinuosamente spediscono auguri.

Tutto questo avverrà. Per adesso l'anno sta facendo un sonnellino.
Puntuale, come tutti i suoi fratelli, si è ricordato di un compleanno.

Il secondo compleanno di wennycara. Ho letto di molti blog che compiono gli anni in questi giorni, io ho pensato bene di non essere da meno :)
Per festeggiarmi mi sono scelta un dolce a cui facevo il filo da quest'estate, nell'attesa dei primi freddi. La ricetta è di Lucy, io l'ho solo modificata nelle dosi.

Buon compleanno.

4/4 pere caramellate e anice stellato
Quatre quarts alle pere caramellate

uova 150 g ( circa 3 medie)
farina 150 g
zucchero semolato bianco 150 g
burro 150 g
lievito per dolci 1c da tè
pere kaiser 1 media
anice stellato un frutto
per il caramello:

burro 1C
zucchero semolato bianco 1C

Preriscaldate il forno a 200°C.
Sbucciate la pera e tagliatela a spicchi grossolani. In una teglia preparate il caramello come di consueto; versate gli spicchi di pera e l'anice e lasciate caramellare a fuoco dolce, mescolando di tanto in tanto.
Togliete dal fuoco e lasciate intiepidire.
Fondete il burro in un bricco. In una ciotola sbattete le uova e lo zucchero con una frusta, fino ad ottenere un composto chiaro. Aggiungete la farina, il burro e infine il lievito. Mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo.
Versate nella tortiera con le pere caramellate il composto del quatre quarts e infornate.
Sfornate, aspettate un paio di minuti e rovesciate su un piatto da portata.

4/4 pere caramellate e anice stellato

26 commenti:

  1. Ma allora auguri carissima!!! Questo dolce è molto invitante, sembra morbido e umidino, proprio come piace a me; anch'io ho in programma una cosa con le pere e il caramello a breve :-)

    RispondiElimina
  2. Uuuuuuuuuun buon blogcompleanno, a te, A TE!
    Auguri cara Wenny proprio cara, il tuo blog è un angolino prezioso, come la rosa del piccolo principe, ti seguiamo con affetto e stupore!

    PS:
    dimmi la verità, hai una reflex?
    avete tutti la reflex?
    solo io non ce l'ho...? =_(
    fine del piagnisteo, d'accordo, solo per dirti che le tue foto sono sempre più belle! questa poi così azzeccata con quell'algido piattino e le foglie autunnali...

    PPS:
    davvero elegante la ricetta scandinava, il quatre quarts non l'ho mai provato, potrebbe essere una buona occasione!

    RispondiElimina
  3. auguri, auguri, auguri! che belle foto e che bella torta!

    RispondiElimina
  4. Una poesia questo dolce di compleanno! Augurissimi e continua a deliziarci con il tuo tocco tutto speciale, "polvere dorata" ;-)
    Buona serata cara
    P.S. Mi hai fatto troppo ridere di là, grazie!

    RispondiElimina
  5. @tutte: che care. mi commuovete!
    in particolare:

    @Onde99: io ne sono rimasta grandemente soddisfatta. Mia mamma al primo assaggio mi ha chiesto se ci fosse la fecola nell'impasto tant'è compatto e setoso...
    attendo con ansia la tua ricettina!

    @cavoliamerenda: tu mi vuoi male, mi metti in imbarazzo, mi fai fare gli occhioni tutti sbrilluccicosi modello manga :)
    Ahimè la reflex non ce l'ho e non ce l'avrò per luuungooo tempo :)

    ti ringrazio dei complimenti ma non ti credere, mi sono sentita di un fasullo stavolta: forse si salva la seconda fotografia, le altre sono sbilanciate e con un taglio orribile :\
    quindi, come vedi, non puoi non leggermi: ho bisogno della presenza di personcine positive :)
    buona serata!

    @simona: grazie carissima :***

    @dada: emmenomale che te la ridi e non te la prendi (non ne avevo dubbi ;))
    grazie cara, buona serata

    RispondiElimina
  6. Buon blog-compleanno mia cara: questo dolce non potevo più rappresentativo di ciò che rappresenta questo poetico angolo dolce, dorato e soffice come una nuvola ........
    Un'oasi per lo spirito :)

    RispondiElimina
  7. Carissimi auguri per il tuo... "compleblog"! Che dire? Foto meravigliose che mettono in risalto questa strepitosa torta finlandese!

    RispondiElimina
  8. @lenny: felice di poterti offrire una sosta piacevole ogni quando tu voglia :)

    @Lady Boheme: grazie, sei davvero gentile! buona serata

    RispondiElimina
  9. Che meraviglia di torta.... tanti tanti tanti auguri!

    RispondiElimina
  10. Scusami tanto Wenny, arrivo in clamoroso ritardo... Sono giorni molto impegnativi questi per me...
    Ti faccio i miei più cari e sentiti auguri per il tuo secondo compleanno. Ma caspita già due? Non pensavo che la tua creaturina fosse già così grande...
    Davvero, ancora auguri...
    Un abbraccio,
    Carolina

    RispondiElimina
  11. mannaggia sono proprio un orso: mi sa che sono l'unica che non ha mai festeggiato il proprio comple-blog :-PPP
    tanti auguri mia (wenny)cara, e continua a deliziarci con le tue belle pagine piene di poesia gastronomica e non :-)

    RispondiElimina
  12. @iana: :)

    @Carolina: sono già due, davvero: credo che la creatura sembri più giovane perchè durante i suoi primi mesi di vita non l'ho curata molto e di conseguenza ha avuto ben poca visibilità :)
    grazie cara, un abbraccio anche a te

    @salsadisapa: in realtà la mia è una scusa in più per infornare dolci :)
    grazie anche a te, buona giornata!

    RispondiElimina
  13. Commento Off Topic:

    Ciao! Sono l'amministratore del blog "Ricette Blog". Che ne pensi di uno scambio link? :)

    Blogroll di "Ricette Blog"

    RispondiElimina
  14. Augurissimi!! è la mia ultima giornata newyorkese, quindi auguri d'oltreoceano!

    E questa torta proprio mi si confà, la metto nell'elenco di quelle da provare appena torno a casa e non so più come riempire il blog.

    Comunque auguri, questo post è molto bello e devi essere orgogliosa del tuo blog!

    Ti bacio

    RispondiElimina
  15. auguriiii!! very "ispirante" questa tortella

    RispondiElimina
  16. @Andrea: ti ringrazio per l'invito, ma preferisco declinare l'offerta :)

    @Alice: allora buon viaggio cara, ci rileggeremo con lo stesso fuso :)
    un abbraccio

    @pinguil: tanto ispirante quanto deliziosa!

    RispondiElimina
  17. Auguri a te e al tuo splendido blog in cui mi sono imbattuta oggi per caso; ho dato una scorta veloce alle tue ricette e me ne sono già segnata un paio! Saluti e buon fine settimana. Barbara

    RispondiElimina
  18. oh, ma come ho potuto perdermi questo compleanno?
    in ritardo, buon compleanno wennyblog! :)

    RispondiElimina
  19. @barbara: grazie, anche il tuo è molto bello!

    @the t time: meglio tardi che mai :)
    grazie anche a te cara!

    RispondiElimina
  20. miiii ma questa è buonissima!
    tipica tua, con quell'elenco ingredienti così piccolo, che lo leggi e guardi la foto e pensi: ma guarda che t'ha combinato questa con una pera, un po' di farina, zucchero e uova... e burro, sì. burro. perfetta.
    e auguri tanti.

    RispondiElimina
  21. @vaniglia: mi mancavi, tu!
    grazie, mi onori :)

    RispondiElimina
  22. Carissima-mia-carissima Wenny, un abbraccio a sollevarti da terra, con un gran bacio per il compleanno di questo meraviglioso "giardino" in cui mirare e rimirare, respirare e assorbire in sè fiori e foglie alberi e luci, terra e fresche ombre, che è proprio un regalo...

    RispondiElimina
  23. @Marilì: grazie di cuore carissima. Sapere che riesco a regalare questo a chi mi legge è un onore.
    un bacio, buona domenica

    RispondiElimina
  24. così semplicemente spiegata... ma così meravigliosa..!

    RispondiElimina
  25. @fiOrdivanilla: grazie, ne vale davvero la pena ;)

    RispondiElimina
  26. Mi accorgo solo ora che hai postato una mia ricetta (quasi mi commuovo :)) e che sei pure scorpioncina come me! Putroppo, in quel periodo stavo uscendo pazza con la tesi e avevo un po' trascurato il mio e gli altri blog :P Sono vergognosissima!!

    Un abbraccio,
    Lucy

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...