Orti e giardini segreti

sono piccolina

Vorrei raccontarvi di quel che ho scoperto e amato intorno a me nel corso della mia prima settimana di ferie.
Il fil rouge di quest'anno è stata la campagna: diversa, sconosciuta rispetto a quella della mia infanzia eppure capace di abbracciare e stringere a sè in maniera così simile all'altra che non ho potuto non abbandonarmici.
Vi mostro quest'intorno di mondo: ho potuto riacquistare uno dei miei più grandi piaceri, passeggiare morbidamente e dolcemente in un paesaggio rigato da piccoli e sinuosi sentieri che conducono ora lungo le recinzioni di orti e giardini ricchi e profumati, ora attraverso un piccolo tratto di castagneto, per poi snodarsi lungo il torrente e esplodere in prati assolati e fioriti. Avere la possibilità di svegliarsi nella frescura e cucinare con quanto la terra butta fuor di sè, continuando a respirare feconda.
Un canto semplice e armonico che poco ha da spartire con una bucolicità astratta e vana, colorandosi anzi di tinte vivaci sfacciatamente reali.


bianco, rosa e ceruleo

sotto tegole vecchie

rosa selvatica

bianco, rosa e ceruleo

bianco, rosa e ceruleo

zucca!

un cancelletto per l'orto

fiori di pisello

fiori di campo

fiori di campo

fiori di campo

fiori di campo

in giallo e arancio

spezzato

ricciolo

Ecco, che sbadata: colta da tanto entusiasmo mi sono dimenticata di scrivere DOVE sono stata :)
Siamo a Prataccio, in provincia di Pistoia :)

5 commenti:

  1. Bentornata! ma dove sei stata di bello? le foto sono un incanto!

    RispondiElimina
  2. @elisabetta: doppiamente grazie! ho corretto subito il post :)
    baci!

    @vaniglia: no, dico io, com'è che non ne hai fatto ancora una recensione? ma sei matta :D :D :D
    grazie per avermelo fatto conoscere (adesso penserai "che ignorante", abbi pazienza, non è proprio il mio campo :P)

    RispondiElimina
  3. ;D
    che piacere averlo fatto, allora!
    forse mi tocca recensirlo, eh? (sai com'è, quando si tratta del mio, di campo, di campetto, va', mi intimidisco....)

    RispondiElimina
  4. @vaniglia: magari, mi piacerebbe davvero moltissimo :)
    volevo anche dirti che per l'appunto, su in casa di campagna (si è capito che lì ho la mia seconda casa?) ho trovato quel libro sull'orticoltura a cui accennai in occasione del cookbook test e del quale non ricordavo nè titolo nè autore. Appena torno su lo riprendo e lo recensisco :)
    baci!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...