Gamberi e peperoni in agrodolce su basmati in bianco

gamberoni
Con questo post mantengo allegramente e con tanta gioia una promessa fatta tempo fa (lo faccio sempre, sono gli intervalli temporali a subire imprevedibili dilatazioni o contrazioni:)).
Serve dire che wennycara non è e non vuol essere un foodblog (quasi mi vergogno a scriverlo)? Mi capita di postar ricette, la cucina è una mia passione, ma di foodblog voglio veder crescere soltanto i vostri, la vedo più appropriata come cosa :)
Comunque, ecco qui la ricetta. Baci!

gamberoni
Gamberi e peperoni in agrodolce su basmati in bianco

riso basmati 150 g
code di gamberone 400 g
peperoni 1\2 rosso + 1\2 verde (se volete ottemperare alle indicazioni cromatiche :))
cipollina fresca 1
aceto di riso 1 C
miele d'acacia (o altro molto delicato) 1\2 C
olio evo 1 C abbondante
sale
pepe

Pulite i crostacei: sgusciateli e lavateli bene.
Lavate e mondate i peperoni dopodichè tagliateli a listarelle.
In una casseruola tostate il riso per un paio di minuti in un giro d'olio evo, aggiungete 350 ml di acqua, salate e coprite, portando a cottura senza mescolare mai.
Affettate a velo le cipolline e fatele imbiondire in poco olio. Aggiungete i peperoni e fate insaporire un paio di minuti.
In una ciotolina mescolate insieme l'aceto con il miele, il sale e il pepe e unitela ai peperoni: mescolate un paio di volte, coprite la pentola e lasciate cuocere per una decina di minuti (i peperoni devono ammorbidirsi). Aggiungete le code di gambero, cuocetele per qualche minuto e spengete il fuoco.
Io impiatto individualmente: gamberi e peperoni a nanna sul riso :)

gamberoni

9 commenti:

  1. ecconunafotocosì, come si fa a non essere un foodblog?
    vabbè, intanto mi gusto la ricetta e la risposta alla promessa, e dato che rivendichi l'impostazione "miscellanea" (la rivendichi? no?) ma ami i libri, se il test che tu sai ti andasse di farlo anche sulla libreria mista (diciamo la verità, quando l'ho pensato avevo in mente soprattutto te, e i tuoi post in cui si è già parlato, di libri...), fammi un fischietto, che vengo a sbirciare.
    oddio, tanto vengo a sbirciare lo stesso....
    ;)
    p.s. ma perchè io l'aceto di riso non lo trovo mai???

    RispondiElimina
  2. Dolce Wenny, tanto tu cresci anche non volendo, guarda qua che foto bellissime, cariche di poetica quotidianità. E la ricetta ? Ne vogliamo parlare ? Mi intriga moltissimo il miele con i crostacei, never tried. L'ho usato per la carne, ma mai sul "pesce". Questa non mi scappa. Domani mi ci metto di buzzo buono e vado a comprar gamberi riso e peperoni, pensando a Wennycara che spignatta che è una meraviglia sognando la sua cucina bianca ! Baci insonnoliti

    RispondiElimina
  3. @vaniglia: uhm... miscellanea si, penso proprio di si :)
    la promessa l'ho già mantenuta in parte: stamattina ho fotografato gli scaffali. Più che mista la libreria... beh, vedrai ;)
    riguardo l'aceto di riso: strano, io lo trovo pressochè in ogni negozio specializzato in cibi asiatici o mediorientali; allo stesso prezzo e marca perfino alla co*p.
    Vorrei cambiare quest'ultima piuttosto, la kikkom*n la eviterei con gran piacere :)

    @Marilì: grazie grazie, mi fai venire i lucciconi, che bella immagine hai descritto!
    Sono onorata che tu tenterai la ricetta; non c'è bisogno di dirtelo ma tieni d'occhio il tutto per gli aggiustamenti del caso (mi capita di andare molto "a braccio").

    bacioni a entrambe!

    RispondiElimina
  4. eheh, concordo con marilì...
    per quanto riguarda l'aceto, a qesto punto DEVO trovarlo.
    bacetti (non sai con quale trepidazione aspetto la TUA libreria!).

    RispondiElimina
  5. Non sarai una foodblogger, ma una ricetta così è da chef di gran classe, senza contare la belle zza esplosiva delle foto: quei gamberoni sembrano uscire dal monitor per farsi mangiare...

    RispondiElimina
  6. ciao Wenny! Per fortuna ci hai ripescate ;) Io ti avevo già messo nel blog roll, ma non capisco come mai non si aggiorna: risulta che il tuo ultimo post è stato pubblicato 2 mesi fa, l'11 aprile!! :( e quindi finisci anche in fondo alla lista, ti è già successo con qualche altro blogroll? comunque verrò a cercarti! ciaooo! Silvia

    RispondiElimina
  7. @Onde99: ti ringrazio :)

    @SiLviA: si mi è già capitato, alcuni blogger sono riusciti a sistemare la cosa, altri no :\ faccio un giro e m'informo.
    comunque sappiamo come leggerci anche con blogroll malconci ;)
    a presto!

    RispondiElimina
  8. sarà che il tuo non vuole essere un foodblog ma mi pare che quando posti ricette lo fai alla grande!

    RispondiElimina
  9. @Moscerino: oh beh... grazie, mi fai arrossire :)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...