Passato di fagioli neri, pomodoro fresco e pecorino semistagionato


Voglio godermele oltremodo quest'anno le zuppe/vellutate/passate. Finchè è stagione, finchè ce n'è bisogno.
Questa è fatta sul momento, assolutamente priva di qualsiasi referenza di ricettari e alla quale vanno i miei più sentiti ringraziamenti, per avermi finalmente fatto passare una serata tranquilla e piacevole. Oltre che per il gusto, l'ho apprezzata per i suoi colori e per consistenza, per il sottile contrasto tra la crema calda e avvolgente dei fagioli e il filetto di pomodoro fresco e crudo. E' di una banalità sconcertante eppure mi è cara come una figlioletta...



Vellutata di fagioli neri con filetti di pomodoro fresco e pecorino semistagionato

fagioli neri secchi 200 g
pomodori tondi, maturi e freschi 2
pecorino semistagionato mugellano 2 C colmi
aglio 2 piccoli spicchi
rosmarino un rametto
olio evo un filo per condire
acqua un paio di litri
sale
peperoncino essiccato da sminuzzare a piacimento


Mettete a bagno i fagioli per almeno otto ore.
Scolateli e poneteli in una pentola con un paio di litri d'acqua, il rosmarino e l'aglio spellato e schiacciato. Fate prendere il bollore e cuocete piano per circa due ore e mezzo. Nel frattempo lavate i pomodori, fate un taglio a croce sulla parte opposta al picciolo e tuffateli in acqua bollente per pochi istanti. Scolateli, passateli in acqua fredda e spellateli. Scartate i semini e l'acqua di vegetazione e riducete la rimanenza in filetti; teneteli da parte (ho riscritto volutamente la noiosissima trafila che spesso si leggo o perlomeno alla quale sono stata abituata. che barba...).
Poco prima del termine della cottura salate i fagioli; valutate poi se scolarli o meno e se si quanto per poi passarli al minipimer e ottenere la densità che più vi piace: versatela in zuppierine individuali e ponete sopra il pomodoro. Spolverate con il formaggio, un giro d'olio nuovo e siamo pronti.

6 commenti:

  1. che buona ed ideale con questi freddi buon fine settimana

    RispondiElimina
  2. Deve essere stata moolto buona:) Grazie per la visita e buona domenica:)

    RispondiElimina
  3. ma che foto fantastiche fai??? bravissima

    RispondiElimina
  4. @marcella: davvero, approfittiamone finchè ce n'è!
    @sweetcook: grazie a te :)
    @pinguil: benvenuta, spero di rileggerti presto! (io verrò a farti sicuramente visita ;))

    RispondiElimina
  5. complimenti per questa vellutata cosi originale

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...