Cocotte di ricotta al forno {e salsa maionese homemade}


In questi giorni ho bisogno di cibi morbidi, cremosi e poco elaborati. Trovo questi tortini più che adatti: ho usato la ricotta prodotta dai miei amici del Forteto, un'azienda agricola del Mugello, chmi ricorda le estati trascorse nella mia vecchia casa di campagna...
Col tesoro dorato rimanente non potevo non tirarci fuori una reginetta delle coccole...
Buona domenica.

Cocotte di ricotta al forno

ricotta freschissima 200 g (a scelta di pecora o di mucca)
albume 1
olio evo 60 ml
paprica 2 c rasi
pepe nero un paio di macinate

Lasciate sgocciolare la ricotta in un setaccio per un'oretta o fin quando non sarà ben compatta.
Preriscaldate il forno a 200°C.
Trasferitela in una ciotola e unite l'albume, sbattendo un po' per amalgamarli bene. Ungete un paio di cocottine, suddivideteci il composto e condite con l'olio. Spolveratele con la paprica e con una macinata di pepe.
Infornate e cuocete per circa 20-25 minuti (la superficie deve dorarsi).


Salsa maionese (quella che chiamo ricetta classica)

tuorlo 1
senape di Digione 1/2 c
succo di limone 2 c
olio evo 125 ml
sale

In una ciotola battete il tuorlo, la senape e un cucchiaino di succo di limone fino ad ottenere un composto chiaro e cremoso. Aggiungete l'olio un cucchiaino alla volta, continuando a battere. Via via che la salsa si addensa aumentare la quantità d'olio.
Infine unite l'altro cucchiaino di limone e il sale.

5 commenti:

  1. Wenny, queste cocottine sono un'idea davvero brillante e sfiziosa... e mi immagino come possa essere la ricotta del Forteto, chissà che bontà!

    RispondiElimina
  2. Già già :)
    Non sarà appena uscita dal caseificio della sede del Mugello, ma la Co*p ce la mette a portata di mano, consiglio di provare...

    RispondiElimina
  3. La ricotta fresca é uno dei cibi che piú mi mancano quassú. Ti invidio un pó, lo ammetto! ;)
    A presto,
    Lucy

    RispondiElimina
  4. @Lucy: che peccato, io avrei seri problemi :) mi togliessero uno dei miei formaggi preferiti sarebbe dura...
    @ marcella: grazie!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...