Mini cakes pot-pourri d'autunno



Silenziosamente.
Sommessamente.
Almeno per oggi, visto che ho un gran mal di testa e una mole di lavoro non indifferente da portare avanti. Vorrà dire che tra qualche giorno stabilirò il compleanno parte II, ovvero il tempo dei festeggiamenti.
D'altro canto non era proprio possibile procrastinare anche gli auguri per un evento speciale: un anno e qualche giorno fa nasceva "Wennycara-Appunti di una mente in libera uscita".
Un pò per diletto, un pò per scherzo davo vita a queste pagine, senza la benchè minima idea di quale taglio avrebbero potuto prendere, addirittura se mai lo avessero preso o se piano piano si fossero autocensurate. Da qui il carattere "moleskine" di Wennycara, un giorno per giorno di palo in frasca, che cresceva, appuntava, narrava, disegnava, cucinava, chiaccherava. Poi una pausa, bella lunga. Qualche capatina ogni tanto, raramente. Pagine scritte dal sole sulla pelle, quelle in quei giorni; nessun appunto in rete perchè la testolina non era poi così in libera uscita, o meglio, era mooolto impegnata in fatti che richiedevano tutta la sua attenzione.
Da qualche tempo a questa parte invece sono attiva, contenta di aver trovato blogger simpatici che hanno dato vita a esperienze curiose e interessanti, ognuna a modo suo.
Ripromettendomi di tornare con qualcosa di più frizzante vi lascio questa ricettina: sono delle piccole cakes pot-pourri, elette a personale dolce d'autunno. Hanno interrotto un pomeriggio di studio e probabilmente è per questo che sono così strambe... frutto di una mente un pò fritta ;)
ma già si conta chi ha apprezzato ;)
A presto!


Mini cakes pot-pourri d'autunno
Ingredienti x 12 mini cakes

farina manitoba 220 g
uova 1
zucchero 60 g
burro sciolto a fuoco dolce 60 g
latte 185 ml
bicarbonato di sodio 1/2 cucchiaino
lievito per dolci 3 cucchiaini
sale una presa
polvere di caffè 1 cucchiaino
polvere d'arancia una presa
cannella 1 cucchiaino
mela 1 tagliata a cubetti
uvetta una manciata
noci una manciata
fichi secchi un paio

Preriscaldate il forno a 180°C.
In una terrina capace setacciate la farina, il lievito, il sale, il bicarbonato, la polvere di caffè e quella di arancia, la cannella e lo zucchero.
Riducete a pezzettoni le noci e i fichi, uniteli agli ingredienti asciutti appena setacciati insieme alla mela e all'uvetta.
In una ciotola sbattete quanto basta
l'uovo, il burro e il latte. Versate a poco a poco nella terrina grande e mescolate. Suddividete il composto negli stampi e infornate per circa 20 minuti.
Fate la prova stecchino, lasciate raffreddare e sfornate.

Fatevi un caffè e con la vostra bella tortina (e una ciotolina di crème fraiche? :)) sedetevi e ricominciate a lavorare. Se il cervello viaggia alla vera festa di compleanno che si terrà di lì a poco lasciatelo fare :)


4 commenti:

  1. AUGURI!!!!!!!!!!!!!!!!
    io li faccio eh, questi fantastici cosetti autinnali, per "brindarti", cara!
    ciao

    RispondiElimina
  2. *ups, ero un po' troppo entusiasta, autUnnali!

    RispondiElimina
  3. grazie ad entrambe, fanno sempre piacere gli auguri :)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...